Thiene

Donne speciali e scatti d’autore: il sorriso alla vita in dodici mesi

Dodici donne speciali in cura oncologica, dodici storie di coraggio e amore per la vita che si trasformano in altrettanti ritratti per testimoniare una bellezza che va "oltre lo specchio".
E si chiama proprio così "Belle oltre lo specchio" il nuovo progetto dell'associazione oncologica Raggio di Sole che ha deciso di realizzare un calendario benefico che vuole essere non solo un modo per finanziare nuove iniziative, ma sopratutto un dono speciale dedicato alle associate che stanno affrontando il difficile percorso di cura. Sentirsi femminili anche quando la malattia mina il corpo e lo spirito è un desiderio condiviso da tutte le donne in terapia contro il cancro.
Protagoniste degli scatti, realizzati dal fotografo Ernesto Jobin, sono dodici donne dell'Alto vicentino che, truccate dall'estetista oncologica Antonella De Pretto e vestite con l'aiuto di Coffee Look di Sarcedo, hanno deciso di mettersi in gioco e di regalarsi la gioia e il diritto di sentirsi belle nonostante la malattia, i cambiamenti del corpo, le emozioni altalenanti.
«L’immagine corporea è importante, poiché costituisce il modo in cui pensiamo e sentiamo il nostro corpo e come crediamo che gli altri ci vedano - spiega Claudia Guido, presidente della onlus Raggio di Sole che oggi raccoglie 170 socie - Il cancro e i suoi trattamenti possono cambiarla radicalmente, a volte temporaneamente altre in maniera permanente: la perdita di una parte del tuo corpo, la caduta dei capelli, la presenza di cicatrici, l’aumento o la perdita di peso sono alcuni dei cambiamenti più comuni con cui fare i conti».
Il cambiamento dell’immagine di sé è dunque una delle sfide più difficili per chi si ammala di cancro.
«È normale sentirsi a disagio o infelici per il proprio corpo - continua Guido - provare ansia e voler tenere nascosto il cambiamento; provare una perdita di femminilità (o mascolinità); non sentirsi più quello che si era una volta. È necessario del tempo per adattarsi ai cambiamenti del corpo. Ma occorre prenderne atto e costruire gradualmente una nuova immagine di sé Belle Oltre lo Specchio è un dono che vogliamo dedicare alle nostre associate che stanno affrontando il difficile percorso di cura. Una coccola per l’anima, un’attenzione delicata».
Il calendario verrà presentato domenica 5 dicembre alle 16 nello spazio espositivo di Ottica Rizzato di Marano: qui verrà allestita anche la mostra fotografica “Belle Oltre lo Specchio” che raccoglie molte immagini del backstage. Nel corso dell'evento sarà possibile acquistare il calendario - sono 250 quelli disponibili- e contribuire così a sostenere le preziose iniziative di Raggio di Sole, impegnata dal 1996 nel sostegno di persone con patologia oncologica o vissuto di cure complesse.

Alessandra Dall'Igna