CHIUDI
CHIUDI

22.08.2019 Tags: Polizia Municipale , Thiene , Fara Vicentino , camion , divieti , incidenti

Camionista distratto
causa 2 incidenti
in meno di tre ore

L'autoarticolato fermato dalla polizia locale
L'autoarticolato fermato dalla polizia locale

FARA VICENTINO / THIENE. Camionista distratto, noncurante dei divieti di transito per i mezzi pesanti, a bordo di un autoarticolato provoca due incidenti nella stessa giornata e in meno di tre ore a Fara e Thiene.

Il primo è accaduto ieri mattina a Fara. Alle 9,30, E.M. 37enne di origini macedoni ma residente nel Thienese, alla guida di un autoarticolato Volvo stava percorrendo via Marconi in salita, nonostante il divieto al passaggio dei camion imposto per i veicoli superiori a 26 tonnellate. Nel senso contrario di marcia giungeva una Fiat 500 condotta da R.F. 19enne del posto che, trovandosi davanti il mezzo pesante all'uscita di una curva, probabilmente per lo spavento, si è spostato sul lato destro andando ad urtare contro un muro di recinzione. 

 

Poco più tardi, alle 12,15, testimoni hanno richiesto l'intervento degli agenti della Polizia locale Nordest Vicentino per un autoarticolato di grosse dimensioni che circolava in Corso Garibaldi a Thiene. Nell'effettuare una manovra per invertire la marcia, il camionista con la parte posteriore del semirimorchio aveva poi danneggiato un torrino dell'isola ecologica di piazza Scalcerle. 

 

Dopo aver causato il danno il camionista si era allontanato verso la stazione ferroviaria. Ma raggiunto da un testimone che, approfittando di un momento in cui l'autoarticolato era fermo nel traffico, gli ha contestato il danneggiamento. L'autista del camion, noncurante dell'accaduto, ha proseguito la marcia facendo perdere le sue tracce.

 

In seguito all'episodio accaduto a Thiene, una pattuglia del Consorzio Nordest Vicentino si è messo sulle tracce dell'autoarticolato. Dalle visioni delle immagini della videosorveglianza urbana e dei varchi cittadini, gli agenti sono riusciti ad intercettare e fermare il camionista.

 

Visionati i documenti, la polizia è rimasta stupefatta nel verificare che il responsabile dell'incidente accaduto pochi minuti prima a Thiene, era lo stesso conducente che alle ore 09:30 era rimasto coinvolto nel sinistro stradale a Fara Vicentino. 

Al distratto camionista sono state contestate sanzioni amministrative per 483 euro  e la decurtazione di 4 punti dalla patente. 

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1