CHIUDI
CHIUDI

05.07.2019

Malore fatale in sella È scomparso Faresin

La ciclabile all’altezza del bicigrill di Castelnuovo luogo della tragediaL’imprenditore Vasco Faresin
La ciclabile all’altezza del bicigrill di Castelnuovo luogo della tragediaL’imprenditore Vasco Faresin

Un imprenditore breganzese, trapiantato in Trentino, ma molto conosciuto nel suo paese d’origine dove risiedono i parenti, è morto martedì pomeriggio a causa di un malore che lo ha colto mentre si trovava in sella alla bicicletta. Vasco Faresin, 65 anni e residente a Strigno, si è accasciato al suolo, forse a causa di un infarto, mentre stava percorrendo una pista ciclabile all'altezza del bicigrill di Castelnuovo in provincia di Trento. Immediato l'intervento dei soccorritori che hanno tentato fino all'ultimo di rianimarlo, ma per Faresin non c'è stato nulla da fare. Il decesso è avvenuto pochi minuti dopo nello stesso luogo in cui ha inizialmente accusato il malore. L’uomo era molto noto nella provincia di Trento per la sua attività imprenditoriale, la Sinergy di Scurelle. Originario di Breganze aveva stabilito la sua attività nel comune della Valsugana: un’azienda del settore tessile, solida e con una quindicina di dipendenti, attiva soprattutto nel confezionamento di divise e capi militari. In passato Vasco Faresin è stato anche membro del direttivo del settore tessile di Confindustria Trento. Attualmente l'imprenditore era in pensione. Nel tardo pomeriggio di martedì il 65enne aveva deciso di pedalare per qualche chilometro sulla ciclabile della Valsugana. Al momento non è ancora stato accertato cosa abbia provocato il malore, se lo sforzo compiuto in sella, oppure le alte temperature che si sono registrate negli ultimi giorni o altre cause. I funerali si sono svolti ieri pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Strigno. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1