CHIUDI
CHIUDI

17.12.2019

Disco verde, la complanare è aperta

Un tratto della complanare aperta nel comune di Breganze. CISCATOLa nuova rotatoria della complanare nei pressi della DieselDa domenica aperta la nuova arteria a supporto della PedemontanaLa nuova entrata in Superstrada  dalla  rotatoria lungo la Gasparona
Un tratto della complanare aperta nel comune di Breganze. CISCATOLa nuova rotatoria della complanare nei pressi della DieselDa domenica aperta la nuova arteria a supporto della PedemontanaLa nuova entrata in Superstrada dalla rotatoria lungo la Gasparona

La promessa del concessionario della Superstrada Pedemontana Veneta Sis è stata mantenuta. Da domenica Breganze ha la sua complanare. Un'opera viaria lunga circa un chilometro auspicata, attesa, ma soprattutto pretesa dall'amministrazione comunale. Un'arteria che dovrebbe costituire, e lo si vedrà concretamente nei prossimi giorni, la soluzione ad una parte consistente dei problemi di viabilità generati dalla costruzione dell'autostrada Pedemontana Veneta. Ora il traffico è più scorrevole perché la strada, eliminata la vecchia rotatoria corre in maniera lineare. Si tratta di un traguardo necessario quanto vitale per la comunità breganzese che attendeva l'annuncio di questa apertura. Sparisce anche il bivio per l’immissione alla Pedemontana per chi proveniva da Bassano, costato più di un errore. Già da ieri gli automobilisti, hanno avuto a che fare con l’apertura della nuova rotatoria posizionata all'altezza della Diesel e delle strade complanari verso Thiene e Bassano. «La complanare, per la quale ci siamo sempre battuti, è stata terminata e aperta al traffico», ha annunciato il primo cittadino Piera Campana. «Con l'entrata in funzione ci si dovrà abituare a una modifica sostanziale della viabilità locale», commenta il vicesindaco Sebastiano Silvestri. Ecco le variazioni. Per entrare o uscire da Breganze si continuerà ad utilizzare la rotatoria della nuova Gasparona, mentre per andare a Thiene si dovrà arrivare fino alla nuova rotonda davanti alla Diesel e prendere la prima uscita a destra. Per andare a Vicenza si dovrà arrivare fino alla nuova rotatoria e prendere la seconda uscita a destra e per andare a Bassano si dovrà arrivare sempre fino alla nuova rotonda, ma imboccare la terza uscita a destra. Giungendo da Thiene si arriverà nella nuova rotatoria, per proseguire in direzione Vicenza, Bassano o Breganze, mentre arrivando da Bassano si raggiungerà la nuova rotatoria, per andare in direzione Breganze, Thiene o Vicenza. E ancora, arrivando da Vicenza si raggiungerà la nuova rotatoria, per proseguire in direzione Bassano, Breganze o Thiene. Grande attenzione per chi scende da Breganze, perché nella rotatoria Nuova Gasparona, prendendo la prima uscita a destra, si entrerà in Autostrada Spv. «Per quanto riguarda l'apertura del casello non siamo ancora in grado di fornire alcuna informazione. Il concessionario ha detto che sarà aperto nei primi mesi dell'anno prossimo», conclude il vicesindaco Silvestri. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Silvia Dal Maso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1