CHIUDI
CHIUDI

04.09.2019

Cuore Breganze, è capitale del volontariato

Il cuore di Breganze: in paese operano 85 associazioni di volontariato che coinvolgono 5 mila volontariIl gruppo sportivo Breganze solidale in un’immagine d’archivio
Il cuore di Breganze: in paese operano 85 associazioni di volontariato che coinvolgono 5 mila volontariIl gruppo sportivo Breganze solidale in un’immagine d’archivio

Ottantacinque associazioni che quotidianamente gravitano nel mondo del volontariato per un movimento di circa 5 mila persone. Sono i numeri, da non sottovalutare, che Breganze, paese di poco meno di 9 mila abitanti, si può permettere di snocciolare parlando di volontariato nella sua comunità. Una realtà invidiabile, sotto molti aspetti, dove la solidarietà, l'aiutarsi reciprocamente, il fare qualcosa per gli altri sono davvero “di casa”. Dati importanti che danno grande visibilità a Breganze, un paese nel quale circa 1.500 persone sono attive nel mondo del volontariato, inteso come aiuto agli altri, mentre altre 3.500 vivono le realtà dell'associazionismo legato allo sport, in primis, si pensi a tutte le persone che gravitano nel mondo dell'hockey e delle altre attività sportive, e alla cultura altro importante biglietto da visita del paese. Breganze paese virtuoso nel mondo del volontariato. Segno che oltre al vino c'è molto di più. «Con estrema soddisfazione possiamo dire che la nostra comunità è molto attiva e attenta al prossimo – dichiara il vicensindaco Sebastiano Silvestri -. Siamo ricchi di persone che, spesso in silenzio, fanno tanto per gli altri senza chiedere nulla in cambio. Perché un sorriso, un abbraccio, un grazie detto col cuore sono meglio di tante parole buttate al vento. Una gran fetta dei nostri paesani aiutano le persone e aiutano la comunità, come ad esempio, solo per citarne un'associazione che si spende tanto per l'ambiente, il Grs, che appunto si occupa dell'ecocentro. Ma la ricchezza di Breganze e del suo volontariato ricopre a 360 gradi tutte le varie sfaccettature, dall'aiuto al prossimo, all'ambito culturale, da quello sportivo a quello dell'intrattenimento». Ecco, dunque, che ci si trova di fronte a una comunità molto attiva, molto viva, che quando si dice essere attenta alle esigenze del prossimo, non guarda solo all'orticello vicino casa, ma con le raccolte fondi, offre aiuti nazionali e anche internazionali. Non a caso ogni iniziativa di rilievo che viene proposta in paese anche dall'Amministrazione, ha sempre uno scopo benefico. «Questo è gratificante per tutti – prosegue il vicesindaco Silvestri -. Abbiamo una comunità che è sempre pronta a mettersi in rete per aiutare chi è più in difficoltà che si tratti di progetti nazionali ma anche internazionali, con occhio sempre al più bisognoso. Questo dà spessore e vivacità al nostro paese e rende orgogliosi noi dell'amministrazione comunale in particolar modo proprio perché veniamo da questo mondo, siamo cresciuti tutti nella realtà del volontariato». Che si tratti di un paese “vivace” lo si vede con tutte le attività che settimanalmente vengono organizzate, dai controlli medici gratuiti, alle camminate della salute, dagli incontri del gruppo di lettura alle conferenze con scrittori. Il calendario è sempre ricco di appuntamenti. «Anche le sagre, di per sé momento di divertimento, sanno sempre sposarsi con la beneficenza, c'è un'attenzione sistematica al volontariato e questo è sintomo di come è fatta la nostra comunità. Qui ognuno dà quello che può, con piccoli gesti si ottengono grandi risultati che vanno a valorizzare la comunità stessa», conclude il vicesindaco Silvestri. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Silvia Dal Maso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1