Sandrigo

Blitz dei Nas in farmacia per un video delle Iene

L'intervento dei Nas a Sandrigo e, a destra, un'immagine del video ricevuto dalle Iene (Foto Studio Stella)
L'intervento dei Nas a Sandrigo e, a destra, un'immagine del video ricevuto dalle Iene (Foto Studio Stella)
I Nas e Le Iene a Sandrigo

Blitz del Nas alla farmacia al Duomo di Sandrigo. Sono durati diverse ore gli accertamenti dei carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Padova, eseguiti ieri nell'attività di piazza Vittorio Emanuele, nel centro del paese. Non sono ancora chiare le motivazioni dell'intervento, se si sia trattato di un controllo di routine o se siano stati rilevati degli illeciti. Di certo c'è che, poco prima delle 18, quattro militari sono usciti dalla farmacia al civico 29, davanti alla chiesa sandricense, trasportando alcune scatole con loghi di case farmaceutiche, probabilmente elementi utili alle indagini. Per il momento non sono state ancora rilasciate comunicazioni ufficiali da parte del comando del Nas di Padova e dalla farmacia, gestita dal dottor Francesco Corain, non trapelano informazioni.

L'intervento dei Nas a Sandrigo (foto Studio Stella)
L'intervento dei Nas a Sandrigo (foto Studio Stella)

 

L'intervento Gli accertamenti del Nas sono scattati alle 12.30. Poco prima una troupe delle Iene, con Luigi Pelazza, era entrata nel punto vendita per chiedere informazioni e spiegazioni in merito a presunte irregolarità relative ad alcuni medicinali. Stando a quanto riferito dallo stesso Pelazza, lunedì la redazione del programma televisivo di Mediaset ha ricevuto un video, datato 10 gennaio 2022, girato sul retro della farmacia al Duomo. Le immagini registrate prima nel cortile esterno, con accesso sia da piazza Vittorio Emanuele che da via Brega, e poi in un locale, probabilmente adibito a magazzino, mostrano diverse scatole di farmaci privi di fustella, alcuni con uno scontrino allegato, altri senza. Sarebbe lo stesso video arrivato ai carabinieri padovani che, meno di 24 ore dopo l'invio della segnalazione, hanno effettuato il controllo nella farmacia sandricense. Gli accertamenti sono durati per più di cinque ore.

Sandrigo, Luigi Pelazza inviato delle Iene (foto Studio Stella)
Sandrigo, Luigi Pelazza inviato delle Iene (foto Studio Stella)

 

No comment Nessuno ha ancora effettuato comunicazioni ufficiali sulla vicenda che, nel tardo pomeriggio di ieri, ha attirato l'attenzione di diversi cittadini che in quel frangente stavano transitando per il centro. Massimo riserbo sull'accaduto sia da parte dei carabinieri sia dalla proprietà della farmacia, rimasta chiusa al pubblico per tutto il pomeriggio. Per il momento, infatti, il titolare ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

Marco Billo