Zanè

Auto sfonda il guard-rail e finisce nel fosso. Il conducente illeso rintracciato a casa dai vigili

L'incidente lungo la bretella Thiene-Santorso

Prima il violento impatto contro il guard rail, poi l'auto perde il motore e si ribalta e accartoccia nel fossato. Il conducente illeso e probabilmente sotto shock abbandona l'auto e va a casa a piedi. L'incidente è successo intorno alle 7 di questa mattina, domenica 15 maggio, sulla bretella Thiene-Santorso 384 con direzione Thiene. Una Fiat Punto di colore grigio è uscita di strada sfondando il guard rail e finendo la corsa nel fossato adiacente. Nell'impatto l'auto ha perso il motore mentre il guard rail si è piegato invadendo pericolosamente la corsia Thiene-Santorso. Uscito illeso dall'auto, il conducente, un 27enne di Malo, si è allontanato dal posto dell'incidente, senza avvisare le forze dell'ordine, raggiungendo la sua abitazione, dove poco dopo è stato rintracciato dalla polizia locale Nevi, in collaborazione con i colleghi di Malo.

Il 27enne ha riferito agli agenti di essere stato solo a bordo della Punto e di non avere coinvolto altre persone o veicoli nel violento impatto. Ma, piuttosto, di avere perso il controllo del proprio mezzo a causa di un colpo di sonno e di essersi allontanato sconvolto dallo scampato pericolo. 

Il guard rail lungo la bretella Thiene-Santorso è stato messo in sicurezza da una squadra dei vigili del fuoco di Schio. Sicurezza Ambiente ha poi provveduto alla pulizia della strada.