CHIUDI
CHIUDI

22.02.2020

Assalti nei bar
Chiuso il cerchio
tre denunce

I carabinieri davanti al bar Roberta
I carabinieri davanti al bar Roberta

Colpi al bar: dopo l'arresto di un 32enne moldavo i carabinieri hanno concluso le indagini e denunciato altre tre persone: A.C. italiano 44enne, P.V. moldavo senza fissa dimora di 27 anni e S.A. 25enne di origini pakistane. 

L’indagine era partita subito dopo l’arresto in flagranza di Alexandru Morosan, 32enne di origine romena, che il 5 dicembre scorso assieme ad un complice, ora identificato, dopo aver sfondato il vetro della porta d’ingresso del bar Roberta di via Lampertico a Thiene, avevano portato via oltre duecento pacchetti di sigarette del valore di oltre mille euro, 50 accendini, un pc portatile, decoder per TV, uno smartphone e duecento euro.

 

 

Durante le indagini è stata recuperata altra refurtiva asportata al bar “Roberta”, una pistola riproduzione Beretta “mod.92 Auto” priva di tappo rosso, un tablet “Ipad mini” e uno smartphone “Huawei”, questi ultimi provento di furto consumato il primo dicembre precedente ai danni del Bar paninoteca “Il Birrone” di Isola Vicentina. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1