CHIUDI
CHIUDI

25.01.2018

Anoressia
Docente muore
a soli 36 anni

Annalisa Tonello è stata ricoverata all’ospedale San Bortolo di Vicenza dove è deceduta
Annalisa Tonello è stata ricoverata all’ospedale San Bortolo di Vicenza dove è deceduta

THIENE. Sono 133 i pazienti in carico al “Servizio disturbi del comportamento alimentare”. Solo l'anno scorso sono arrivati 85 nuovi pazienti (il 90% donne), dei quali il 33% affetti da anoressia nervosa. Dal 2003, ossia da quando è stato aperto il Servizio, sono stati valutati 1.286 soggetti. Ne sono stati presi in cura 931 e il 54% è guarito.

Non è stato così, purtroppo, per Annalisa Tonello, un’insegnante thienese di 36 anni la cui fragile vita è stata portata via dalle tragiche conseguente determinate dall'anoressia nervosa. Era una persona allegra Annalisa. Amava moltissimo il suo lavoro di insegnante di lingue straniere, ma anche trascorrere il tempo libero in compagnia degli amici. Negli ultimi giorni pesava meno di 30 chili. Il suo corpo, già pesantemente provato dalla debilitazione, non ha retto di fronte alla caduta di una decina di giorni fa che le ha procurato la frattura di quattro costole con ricovero a Vicenza.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1