CHIUDI
CHIUDI

30.07.2019

Nozze in Comune
ma non c'è
il celebrante

Davide e Giulia all’uscita dalla travagliata cerimonia in municipio
Davide e Giulia all’uscita dalla travagliata cerimonia in municipio

VALLI DEL PASUBIO. Gli sposi si presentano puntuali in municipio ma non c’è nessuno che li possa unire in matrimonio. Tragicomica avventura quella capitata a  Davide Cortiana e Giulia Dettin, loro sì puntualissimi. È successo sabato mattina, con cerimonia fissata alle 11. 30 da regolari pubblicazioni di un mese e mezzo prima. Alle 11.10 si presentano i fotografi che chiedono di parlare con il celebrante in fascia tricolore, ma l’impiegata presente trasecola e dice: «Qui non c’è nessuno». Alle 11.15 arriva lo sposo ma del pubblico ufficiale nessuna traccia. Alle 11.20 ci sono già i testimoni e tutti gli invitati, 35 fra parenti ed amici. E alle 11.30, spaccando l’orologio, ecco la sposa, a cui lasciamo il racconto di quanto avvenuto: «Avendo saputo che il sindaco Carlo Bettanin era in vacanza, ci doveva sposare l’assessore Fabiola Pozzer. Abbiamo chiesto di lei e alle 12, mezz’ora dopo l’orario previsto, ha chiamato per dire che aveva avuto un imprevisto e non poteva essere presente». In verità dirà poi di non saperne nulla. Rimedia al tutto il vicesindaco Federico Pozzer, ma dopo quasi un'ora e mezza e con gli animi ormai surriscaldati. Poi tutto finisce comunque in festa. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1