CHIUDI
CHIUDI

18.04.2019

Filo spinato nel bosco Guardie venatorie pronte a fare le ronde

Filo spinato al Cerbaro
Filo spinato al Cerbaro

Filo spinato anti-bici nei boschi, partono le ronde. La sezione turritana di Federcaccia guidata da Alessandro Stella ha annunciato che sui monti di Torrebelvicino saranno proprio le guardie venatorie volontarie dell'associazione a far scattare in controlli. «Condanniamo senza se e senza ma il folle gesto messo in atto con vigliaccheria ed irrazionalità -dichiara Stella-. Quello che è accaduto è gravissimo e poteva determinare conseguenze tragiche per escursionisti e ciclisti. Non è ammissibile il tentativo di trovare infondate scusanti o sterili giustificazioni». Non solo solidarietà e vicinanza al ciclista thienese rimasto ferito nei giorni scorsi ma anche un atto formale di impegno per risolvere la situazione: «Invitiamo tutti a contattare prontamente la noi e le forze dell'ordine in caso di avvistamento di ogni situazione potenzialmente rischiosa nei boschi -conclude il presidente-. Ho contattato la sezione provinciale di Federcaccia richiedendo l'impiego della nostra vigilanza volontaria che eseguirà controlli preventivi di monitoraggio del territorio, con gli occhi puntati sulla Pedemontana dell'Alto Vicentino». Sono due gli episodi conclamati e segnalati di filo spinato posizionato nelle aree collinari della Val Leogra. Il primo, meno di una settimana fa, al Cerbaro nell’Altopiano del Tretto, mentre l'altro giorno ad Enna, frazione di Torrebelvicino, un ciclista thienese in sella alla sua mountain bike è rimasto ferito all'altezza del collo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

K.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1