CHIUDI
CHIUDI

17.10.2019

Escursionista sparisce sul Pasubio Ricerche sulla strada degli Scarubbi

Il rifugio Papa sul Pasubio
Il rifugio Papa sul Pasubio

Si è staccato dal gruppo e gli amici non lo hanno più visto. Ieri sera erano in corso le ricerche, da parte del Soccorso alpino e poi anche dei vigili del fuoco, di un escursionista sul Pasubio. Sei amici erano partiti ieri mattina da Bocchetta Campiglia. Alla diciannovesima galleria si sono fermati a cercare gli occhiali che uno di loro aveva perso, mentre M.R. (rese note solo le iniziali), 68 anni, di Ferrara, ha continuato da solo ad andare avanti. I compagni, raggiunto il rifugio Papa e non avendolo trovato, hanno pensato fosse sceso e hanno imboccato la Strada degli Scarubbi verso valle. Una volta all’auto però l’uomo non c’era, il cellulare risultava spento, ed è scattato l’allarme. L’ultimo contatto risale alle 12 di ieri, quando l’escursionista era al telefono con la moglie, poi è caduta la linea. I soccorritori hanno risalito gli Scarubbi e visionato le telecamere del rifugio Papa, dove l’uomo non compare. Ieri sera le ricerche erano in corso. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1