CHIUDI
CHIUDI

11.02.2020

Emergenze abitative Un aiuto in caso di necessità

Un aiuto per le emergenze abitative del paese grazie alle linee guida approvate dalla giunta comunale contro l’emarginazione sociale e l’isolamento. Casi, come recita la delibera, che “ anche in questo Comune evidenziano sempre più numerose situazioni di grave disagio economico, specialmente di nuclei familiari” e affrontate fortunatamente con alcune donazione private di immobili da parte di eredi di cittadini vallensi defunti. Tre gli appartamenti recentemente acquisiti e uno, destinato all’emergenza, è già occupato da una famiglia in condizioni di difficoltà. Il regolamento prevede che possano accedere alla sistemazione temporanea negli alloggi comunali i nuclei familiari che risiedono da almeno due anni nel comune, abbiano cittadinanza italiana, comunitaria e per gli extracomunitari, il regolare titolo di soggiorno e naturalmente tutti i requisiti per beneficiare dell’assistenza economica. La concessione ha la durata strettamente necessaria per fronteggiare l’emergenza abitativa e comunque non oltre sei mesi salvo particolari proroghe. Il canone di concessione è stabilito sulla base dell’indicatore situazione economica equivalente ( Isee). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.D.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1