Schio

Tutto pronto
per il settimo
Social Day

I ragazzi del Social Day. PHOTO: Panizzon
I ragazzi del Social Day. PHOTO: Panizzon

Tutto pronto per la settima edizione del Social Day. 
Saranno circa 350 gli studenti che domani mattina sabato 16 aprile, in città e nei Comuni limitrofi, prenderanno parte al percorso di cittadinanza attiva creato per raccogliere fondi a sostegno di progetti solidali in Italia e all'estero. 
Gli istituti che hanno aderito al progetto sono cinque: il Liceo Scientifico “Tron”, il Liceo classico-linguistico “Zanella”, l’Ipsia “Garbin”, l’Itis “De Pretto” e il Liceo delle Scienze Umane “Martini”. Queste scuole hanno permesso ai propri alunni di collaborare per il bene del territorio e della cittadinanza con attività solidali e di beneficenza. Per un giorno i ragazzi lavoreranno nei negozi e bar del centro storico, si esibiranno come artisti di strada o aiuteranno i privati in faccende quotidiane. Il loro lavoro sarà coordinato dagli educatori della Cooperativa Samarcanda e dal “board scledense” ovvero il gruppo organizzativo, formato da trenta studenti provenienti dai vari Istituti Superiori di Schio, creato per gestire al meglio le varie fasi organizzative del progetto.

 

PANIZZONS
# Sposta il focus sul parent