CHIUDI
CHIUDI

06.10.2019

Tre mucche nel tunnel a passeggio contromano

Le mucche incolonnate nel tunnel che porta al traforo
Le mucche incolonnate nel tunnel che porta al traforo

Tre mucche che camminano in mezzo alla strada, nel tunnel, nel cuore della notte. Per giunta contromano. Una transumanza insolita e molto pericolosa. È stata questa la scena di fronte alla quale si sono trovati alcuni automobilisti ieri notte a Schio, nella galleria Castellon che precede il traforo che porta a Valdagno. Una situazione di estremo pericolo, per gli stessi animali e per gli automobilisti, in quanto, al momento dell'avvistamento, i bovini si trovavano dietro a una curva: se una vettura fosse sopraggiunta dal senso opposto, magari a velocità sostenuta, avrebbe potuto investirli in pieno. Gli automobilisti hanno così lanciato l'allarme e sul luogo della segnalazione sono arrivati i carabinieri; il proprietario è stato avvertito e le mucche sono tornate sane e salve al loro pascolo. In base alle prime ricostruzioni, intorno alle 2 una coppia di scledensi sta tornando da Valdagno verso casa. Improvvisamente, nel tunnel che si trova oltre il casello del traforo Schio-Valdagno, lungo viale Europa Unita, l’inaspettato incontro: tre bovini stanno viaggiando, lentamente, nella loro stessa direzione. «Stavano procedendo verso Schio – racconta una dei testimoni -, si spostavano da una carreggiata all’altra. Era pericoloso, se fosse arrivata una macchina dall’altra parte avrebbe potuto investirle oppure scontrarsi con noi per evitarle. Così abbiamo chiamato i carabinieri, che sono arrivati subito. Assieme ad un’altra auto, le abbiamo scortate fuori, poi si sono fermate. Abbiamo atteso l’arrivo dei militari, facendole restare a lato della carreggiata». Sul luogo della segnalazione si precipitano i carabinieri della compagnia di Schio, i quali danno subito il via agli accertamenti e alle verifiche per risalire alla provenienza degli animali. L’ipotesi più accreditata è che provengano da un allevamento poco lontano, in quanto appare difficile che i tre bovini possano aver percorso lunghe distanze. In effetti, alla fine emerge come le tre mucche provengano dalla fattoria Ai Capitani, che si trova poco lontano; gli animali si trovavano nell'area sovrastante il tunnel e nel pieno della notte avevano lasciato il gruppo per dirigersi in strada. «Le mucche stavano pascolando nella zona del Castellon - spiega Andrea Lora, titolare della fattoria Ai Capitani -. Probabilmente è successo qualcosa e si sono spaventate. Forse poi hanno visto la luce nel tunnel e hanno pensato di entrare in una stalla». L’allevatore spiega come questi animali tendano ad andare verso la luce, in casi simili. «Fortunatamente non è successo niente - continua Lora, che è presidente della sezione di Schio di Coldiretti -. Quando mi hanno avvertito ero a letto, sono uscito di corsa. Poi ho visto che le tre mucche erano già tornate con le altre». Ieri mattina il titolare della fattoria ha scoperto anche come i bovini fossero riusciti ad uscire dal pascolo. «Abbiamo notato che un ramo era caduto sul recinto elettrificato e aveva interrotto il flusso della corrente; altrimenti le vacche non sarebbero mai uscite dall’area». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Matteo Carollo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1