Schio

Terribile schianto tra auto all'incrocio. Grave uomo di 43 anni

Il grave incidente a Schio

Aggiornamento giovedì 20 ottobre ore 8.  Grave incidente a Largo Santa Croce, nel quartiere omonimo, ieri sera poco prima delle 19. Nella violentissima collisione sono rimaste coinvolte due autovetture: una Mercedes Classe B di colore bianco, guidata da una donna, D.G.M.G, di 63 anni, e una vecchia Panda di colore verde condotta da un uomo, G.S., 43 anni, entrambi della città. Dalla prima ricostruzione della polizia locale la donna che proveniva da Largo Santa Croce, in direzione via XXIX Aprile, avrebbe perso il controllo del mezzo sbattendo contro la segnaletica stradale in prossimità dell'incrocio con via Redentore e centrando la Panda che si stava immettendo in strada. L'auto, colpita nella fiancata destra, è cappottata finendo contro il palo dell'illuminazione pubblica, abbattendolo.

La donna è uscita autonomamente dall'auto riportando forti dolori allo sterno, ma perfettamente cosciente anche se in visibile stato di shock. È stata affidata alle cure del Suem e portata in ospedale per accertamenti. L'uomo, invece, è stato estratto dal vetro posteriore della Panda grazie all'intervento dei pompieri di Schio, che hanno aperto le lamiere accartocciate dell'auto quasi irriconoscibile, ed hanno prelevato il 43enne affidandolo ai sanitari del Suem che, dopo averlo messo in sicurezza  lo hanno trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Santorso. Il ferito era cosciente ma lamentava forti dolori ovunque.  I medici inizialmente si sono riservati la prognosi del ferito, non in pericolo di vita, per valutare il tipo di fratture.

L'auto accartocciata addosso al pilone della luce ha seminato anche tutto ciò che aveva all'interno: frutta, pentole, ruota di scorta e catene sono state trovate a quasi dieci metri di distanza. Dall'impatto le due autovetture hanno avuto importanti fuoriuscite di benzina che hanno invaso le corsie. I vigili del fuoco, intervenuti con tre mezzi, hanno ricoperto la benzina con delle speciali schiume che stanno utilizzando da circa un anno, innovative, per impedire all'aria di entrare in contatto con il liquido rendendolo perciò non infiammabile. Il carro attrezzi è arrivato alle 21 e la viabilità è stata ripristinata in tarda serata, dopo che gli operatori sono intervenuti per la pulizia della strada ricoperta da vetri e benzina. È intervenuto anche un addetto dei magazzini comunali per la messa in sicurezza della linea elettrica. Gravi disagi alla viabilità per diverse ore; il traffico è stato deviato per consentire ai vigili urbani di effettuare i rilievi.

 

Ore 19.30. Grave incidente poco prima delle 19 in Largo Santa Croce nel quartiere omonimo. Nell’impatto coinvolte due autovetture: una  Panda guidata da un uomo e una Mercedes classe B guidata da una donna. Sul posto sono intervenuti tre mezzi dei pompieri i la polizia locale Alto Vicentino e il Suem che ha subito portato in pronto soccorso i conducenti uno dei quali estratto dal mezzo ribaltato. Alle 21.30 ancora bloccata la viabilità.

 

 

Rubina Tognazzi

Suggerimenti