SCHIO

Sedici studenti delle medie
in Lussemburgo col Creus

Schio, studenti in Lussemburgo
Schio, studenti in Lussemburgo

Sedici studenti delle scuole medie superiori scledensi vincitori dell’edizione 2014 di Euromaster (più di 120 i partecipanti all’iniziativa promossa dal Centro relazioni europee di Schio) sono stati protagonisti di un interessante viaggio in Lussemburgo. Accompagnati dal presidente del Creus Adriano De Rigo, ospitati da alcune famiglie della città gemellata di Pétange, F. Casatto, D. Lagni, V. Stefani, A. e T. Munzone del Liceo classico Zanella, V. Cateni e A. Vallortigara del Liceo scientifico Tron, L. Letter, S. Sebellin e M. Zampese dell’Itis De Pretto, K. Maragno e A. Cattelan dell’Istituto di istruzione superiore Martini, F. Ferretto dell’Ipsia Garbin, S. Dobenko, V. Facen e A. Gaspari dell’Itc&G Pasini hanno visitato la Corte di giustizia europea e partecipato ad un incontro interattivo presso la Commissione europea dove si sono confrontati con i responsabili della Direzione sanità. E’ seguita la visita alla città di Schengen e alla vicina Remich. Prima della partenza gli studenti scledensi hanno partecipato alla festa organizzata dagli amici del gemellaggio assieme ai coetanei della Societé de Musique de Lamadelaine. Al ritorno sosta a Strasburgo e visita alla sede del Parlamento europeo.

Bruno Cogo
# Sposta il focus sul parent