CHIUDI
CHIUDI

02.11.2019

Schio in lutto
piange
la giovane famiglia

Anna Pieropan e Daniele Minati, genitori della piccola Diletta, il giorno delle loro nozze
Anna Pieropan e Daniele Minati, genitori della piccola Diletta, il giorno delle loro nozze

SCHIO. È una comunità in lutto quella di Schio, che questa mattina ha appreso la terribile notizia della scomparsa della famiglia - papà Daniele Minati 32 anni, mamma Anna Pieropan 29 anni e la figlioletta Diletta di 5 mesi - nel tragico incidente accaduto durante la notte sull'autostrada A13.

 

Il video: incidente sulla A13, famiglia di Schio distrutta

 

La famiglia Minati abitava nel quartiere del Sacro Cuore, dove era molto conosciuta e stimata. «È un giorno tristissimo», il commento del sindaco Valter Orsi, che appena appresa la notizia si è subito recato a casa dei familiari per portare le condoglianze dell'intera cittadinanza: «Ci stringiamo attorno alle famiglie, che erano molto conosciute e stimate in città. Non ci sono parole, non ci rimane che stringerci attorno a questi nostri cittadini colpiti con un lutto terribile».

 

Non è escluso che nel giorno dei funerali possa essere proclamato il lutto cittadino, ma al momento il sindaco Orsi spiega di «non poter anticipare nulla. Ho intenzione di parlare con i familiari prima di prendere qualsiasi decisione». Lo stesso sindaco ha assicurato che ai congiunti della famiglia «daremo tutto il nostro appoggio possibile, anche mettendo a disposizione i nostri psicologi e altre figure professionali simili».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1