CHIUDI
CHIUDI

03.02.2019

Il sindaco assicura Confidustria: «Tasse ferme»

«Nessun aumento delle tasse a Santorso». Il sindaco Franco Balzi rassicura gli imprenditori rispondendo all'appello rivolto ai sindaci del territorio da Luciano Vescovi, presidente di Confindustria Vicenza, il quale ha espresso preoccupazione in merito ai possibili aumenti della pressione fiscale sulle imprese. «Da anni a Santorso stiamo facendo molto per sostenere le famiglie e le imprese in tempi di crisi economica, adottando importanti politiche per la stabilizzazione o l'abbassamento delle aliquote di imposta- afferma Balzi- I dati di bilancio evidenziano che una buona amministrazione porta addirittura risparmi a quella comunità che si impegna per essere virtuosa: è il caso della Tari, la tassa sui rifiuti, che per il quinto anno successivo registra un risparmio sulle bollette da pagare, che nel caso delle aziende vale un 3,6% medio per il 2019. Una percentuale importante, che aggiunta a quella degli anni precedenti arriva addirittura a superare la soglia minima del 10%, con picchi oltre il 40%. Cifre che si traducono in risparmi concreti per le aziende, e che si aggiungono ad una miriade di altre iniziative che l'amministrazione promuove a favore del sistema produttivo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1