CHIUDI
CHIUDI

13.11.2019

Runner iridata
premiata
in municipio

Maria Pia Chemello in sala consiliare
Maria Pia Chemello in sala consiliare

SCHIO. L’assessore allo sport Aldo Munarini, con i colleghi di giunta Alessandro Maculan e Katia De Munari ha ricevuto, nella sala consiliare del municipio di Schio, l'atleta Maria Pia Chemello che nel settembre scorso in Salento ha conquistato il titolo mondiale di corsa in montagna per la categoria W45, giungendo anche seconda assoluta tra tutte le categorie. "Una su mille ce la fa" ed è stata proprio la nostra a sbaragliare il migliaio di concorrenti in gara lungo un percorso di 11 km e salite mozzafiato dal mare al monte, con circa 500 metri di dislivello. "E' questo uno sport considerato "minore" solo per il numero dei praticanti" ha detto Munarini "in realtà è uno sport nobile che mette in rapporto con sé stessi, gli altri e l'ambiente in cui ci si muove". Grande soddisfazione è stata espressa dai presenti: genitori, compagni di squadra (sport Race) e dall'inossidabile allenatore Carlo Bocchi che dal 1972 prepara gli atleti in modo completo. "A lui va la mia gratitudine" ha dichiarato Maria Pia "perché ha allenato non solo le mie gambe ma anche la testa. E in questo tipo di competizione il connubio tra i due è imprescindibile".

R.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1