CHIUDI
CHIUDI

10.10.2019

Ritorna il “British day” più forte della Brexit

La presentazione del “British day” 2019.  FOTOSERVIZIO DONOVAN CISCATORegina Elisabetta con guardie reali in piazza Rossi
La presentazione del “British day” 2019. FOTOSERVIZIO DONOVAN CISCATORegina Elisabetta con guardie reali in piazza Rossi

Schio torna per il settimo anno consecutivo a rivestire i panni della Manchester d'Italia con il British Day, in tutte le piazze del centro questo weekend.E sarà l’ultimo prima dell’uscita dall’Unione europea della Gran Bretagna. Quest'anno inoltre cade il bicentenario dalla nascita di Alessandro Rossi e quale migliore occasione per celebrare tale ricorrenza, rievocando il panorama inglese che fu tanto caro al fondatore della Schio moderna. Il Brithis Day comincerà già venerdì pomeriggio, dalle 16 alle 19, in biblioteca civica con un corso diviso in due giornate di scrittura di racconti brevi. L'evento però entrerà nel vivo sabato quando alle 16 arriverà il famigerato autobus rosso, dando il via alla manifestazione e al mercatino Portobello Road che porterà le sue bancarelle con cimeli e dischi. Tutte le vetrine dei negozi del centro storico si coloreranno di blu rosso e bianco, i colori della London Jack, e i locali offriranno cibi e bevande di tradizione inglese. Alle 16.30 in via Garibaldi ci sarà Simone Borghi con lo spettacolo “British Pop Night Unplugged”, mentre al Lanificio Conte e in piazza Garibaldi l'associazione culturale Metaitalia360, insieme agli studenti del liceo Tron, ha ideato una miniguida che celebra la nascita di A. Rossi. Alle 17 al Lanificio Conte ci sarà la conferenza presentata da Sivia Seracini “I Rossi”, promossa da Confindustria, dove interverranno lo scrittore Umberto Marino e il professore Giovanni Luigi Fontana. Sempre alle 17 cominceranno i concerti nelle varie strade e piazze del centro dei Monkeydee's, Sticky Brain, Capgirls e Letizia Gios. La giornata si concluderà al Teatro Civico alle 21.00 con lo spettacolo teatrale “Il letto ovale” a cura della compagnia amatoriale Attori in Prima Linea. Il programma di domenica comincerà alle 15 con l'arrivo del Bus inglese e l'apertura delle bancarelle sparse per la città. In piazza Garibaldi alle 15 l'Itet Pasini proporrà un evento per andare a conoscere la storia dei fratelli Pasini, anch'essi molto cari alla cultura scledense giacchè legati alla famiglia Rossi. Per le strade ci sarà anche il motoraduno delle moto Triumph originali e la sfilata Gaci Ivrieri. Le attività per i bambini in piazza Falcone Borsellino inizieranno alle 15.30, con i gofiabili e street food. In piazza Rossi e lungo via Cpt. Sella ci sarà il raduno dell'Inglesine Historic Club Schio e poi Liverga e Redstone Band in concerto. Alle 16 comincerà in piazza Rossi lo spettacolo di slackline di Benjamin Kofler, equilibrista famoso in tutto il mondo. Sempre alle 16 è previsto il cabaret dei Risi & Bisi dal titolo “La gaveva un bel telaro”, riferimento alla vita di Rossi con sua moglie Maria con tanto di replica alle 17 dopo la degustazione di gin, “La cultura moderna del bere”, a cura di Renato Cumerlato e Tullio De Giacomi. Il concorso di bellezza canina “Best british dog” inizierà alle 17.30. Alle 18.30 Tobia Lanaro suonerà in piazza Rossi e il British Day terminerà con la proiezione del film “Joker” al cinema Pasubio in lingua originale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Massimo Dagli Orti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1