CHIUDI
CHIUDI

03.01.2019

Ricercatore
finanziato
con un milione

Ugo Dal Lago durante una delle sue numerose conferenze, anche all’estero. A.L.
Ugo Dal Lago durante una delle sue numerose conferenze, anche all’estero. A.L.

SCHIO. Ugo Dal Lago, 41 anni, ex studente del Pasini e oggi professore associato del Dipartimento di Informatica dell’Università di Bologna, ottiene 1 milione di euro dall’ERC, il Consiglio Europeo della Ricerca. Questi fondi finanzieranno un rivoluzionario progetto di ricerca che promette di rifondare su nuove basi la teoria dei linguaggi di programmazione e l’informatica teorica.  Il ricercatore si è fatto spazio con il suo progetto in mezzo a oltre 2 mila domande pervenute da tutto il mondo all’ERC, l’ente nato nel 2007 proprio per supportare la ricerca scientifica di frontiera. La stesura del documento, frutto di anni di lavoro, si è conclusa con un colloquio a Bruxelles - dove ha sede l’ERC - di fronte ad una delle commissioni di valutazione del Consiglio che dopo qualche settimana di attesa ha dato il suo via libera. Poche delle moltissime proposte presentate sono state accettate tanto che sono solo 13 i ricercatori operanti in Italia che hanno superato questa selezione volta a finanziare l’eccellenza scientifica negli ambiti più svariati. Ora potrà dare lavoro a sette fra dottorandi e giovani ricercatori: «Creerò una squadra internazionale, così per una volta non ci saranno cervelli in fuga dall'Italia  ma in entrata». 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1