CHIUDI
CHIUDI

14.05.2020 Tags: Schio , truffa , soldi falsi

Pizza a domicilio
con soldi falsi
È la Covid-truffa

La foto scattata al truffatore ora in mano ai carabinieri. R.T.
La foto scattata al truffatore ora in mano ai carabinieri. R.T.

A Schio va in scena la “Covid- truffa”. Ordina pizza e sushi a due differenti ristoratori della zona, si fa portare il cibo davanti a quella che aveva dichiarato essere la sua abitazione, fornendo via e numero civico, ritira la consegna e paga con banconote contraffatte. Si allontana a piedi con cena e resto. Lo richiamano sul posto, avendo lasciato un numero di cellulare. Ci torna, si fa persino fotografare ma poi fugge. Ora le due banconote da 50 euro false sono in mano dei carabinieri di Schio che hanno foto e telefono da cui far partire l’indagine.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1