CHIUDI
CHIUDI

20.07.2019

Sbocco a Rovereto della A31 nord «È fantascienza»

La Valdastico Nord
La Valdastico Nord

Nella valle dell'Astico sono saltati sulla sedia dopo l'incontro tra le province di Trento e Vicenza sul proseguimento dell'A31 Nord in cui è emersa l'ipotesi dello sbocco a Rovereto Sud. E il sindaco di Pedemonte, Roberto Carotta, non ci sta. «Con questa novità – commenta – siamo definitivamente entrati nell'ambito del fantascientifico. È evidente che non andremo da nessuna parte». Nei giorni scorsi si è tenuto a Trento un incontro in cui la provincia autonoma ha esternato il suo favore per l'opera autostradale, indicando però come sbocco ideale la zona di Rovereto Sud. «Mi domando come si possa immaginare un percorso del genere – aggiunge il sindaco -. Da sempre si era parlato, nelle varie ipotesi di tracciato, di mantenere lo sbocco a Besenello, a Trento sud oppure con la Valsugana. Ma questo di Rovereto sud è del tutto illogico, l'A31 Nord avrebbe un tracciato assurdo, inutilmente allungato e alla fine non verrebbe fruita da nessuno perchè scomoda rispetto all’A4. A4. Forse la Regione ha interesse a far decadere la concessione, per acquisirla a sua volta su modello trentino in modo da incamerare risorse economiche». Nell'incontro, i presidenti delle province Francesco Rucco (Vicenza) e Maurizio Fugatti (Trento) hanno parlato anche di fondi Odi, nell'ottica di un tavolo permanente che gestisca i temi comuni alle due province, come ad esempio quello dell'autostrada. «Peccato che gli unici ad avere titolarità sulle risorse economiche dei fondi Odi – conclude Carotta - siano i Comuni direttamente interessati». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.D.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1