CHIUDI
CHIUDI

29.10.2019

Nuovo corso di italiano per favorire l’integrazione

Il Comune crede nel valore sociale dell’insegnamento della nostra lingua italiana, come mezzo d’integrazione nella comunità e occasione d’incontro per gli immigrati. Così, nella scia di una sperimentazione annuale già sperimentata in modo positivo nel recente passato, il Comune, valendosi della collaborazione dell’associazione culturale sportiva Issalam, ripropone anche per quest’anno scolastico il “Corso di italiano per donne straniere”. Un corso di alfabetizzazione che, a differenza del passato, si terrà non in biblioteca, ma nell’aula 7 delle ex scuole elementari, nel restaurato palazzo comunale di Piazza Rossi, per il momento con una cadenza settimanale, sempre di giovedì, alle 14,15, a cominciare da questo giovedì 31 ottobre. Le iscrizioni, sono ancora in corso, e vengono effettuale nell’ufficio segreteria del Comune o via mail . Durante le lezioni è garantito il servizio di custodia dei bambini, visto che spesso, come tradizione, le madri, di diversa nazionalità straniera, sono solite presentarsi a scuola con i loro piccoli al seguito. La partecipazione al corso è del tutto gratuita. Per i frequentanti l’unica spesa riguarda l’acquisto di un libro, dal costo di 15 euro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.M.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1