CHIUDI
CHIUDI

22.11.2019

Natale da favola
da vivere e girare
con il trenino

Il Natale speciale anticipato di Cogollo
Il Natale speciale anticipato di Cogollo

COGOLLO DEL CENGIO. Ritorna l’ormai tradizionale appuntamento con la manifestazione natalizia “Christmas Train”, il “Trenino del Natale”, ribattezzato in questa quinta edizione “A Christmas Carol”, dato che l’avvenimento, ancora una volta riproposto dalla Pro loco, quest’anno unisce i personaggi del film fantastico desunto dalla celebre fiaba “Canto di Natale”, di Charles Dickens, ad un percorso fra arte, musica, fede popolare ed enogastronomia. L’evento è previsto per sabato (23/11) e domenica, quando tutto sarà pronto per accogliere migliaia di visitatori. Dopo le ultime piogge torrenziali, fervono, infatti, i lavori nelle varie contrade, adagiate sul colle, ai piedi della Chiesa dell’Olmo, che saranno agghindate con archi d’abete, e presepi, coreografica cornice per il passaggio del trenino che, partendo sempre dalle 11, trasporterà i visitatori lungo le vie. L’enogastronomia sarà presente in Via Rialto, con panini onti; in via Croce, con cono di frittura; in via Roma, con caffetteria da Tonin; via Caovilla, con castagne solo domenicali; via Olmo, con le frittelle del Gsr Casale e con primi e secondi di Mosè; via Marconi, con arrosticini e dolci nello stand Pro loco; in Corte Cristian, con servizi distributivi Fantin e formaggi Brazzale; in corte Ireneo, con sapori vari di cantine Nani, Tenuta Castello di rubaro e Bastianello Vignaioli; al monastero dell’Olmo, con le pizze di Giada; al campanile, con sapori di una volta dell’Associazione pensionati. Sabato la banda cittadina si esibirà per le vie del centro storico; ci saranno, a cura di JeEvent studio, laboratori per bambini dalle 15 alle 18 accanto allo stand Pro loco, e, alle 18.30, aperitivo in musica con “Eva & Fabio”, mentre dalle 16.30 alle 18.30, a Villa Dal Collo, di Via Roma. I personaggi di Christas Carol saranno protagonisti di uno spettacolo, che verrà riproposto anche l’indomani. Domenica, l’incanto si ripeterà con i mercatini, “La valigia dei ricordi” di Marano; la presenza di Babbo Natale che racconterà ai bambini magiche fiabe; l’esposizione di icone al monastero e la mostra dei dipinti dell’artista Lucio Mantese; l’esibizione itinerante dalla “Mosson Drum & Buble Corps”. In caso di maltempo, la manifestazione sarà rinviata al successivo week end, però con un programma più ridotto.

Giovanni M. Filosofo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1