CHIUDI
CHIUDI

14.04.2019

Il sindaco punta al secondo mandato

Il sindaco Erminio Masero.  S.P.
Il sindaco Erminio Masero. S.P.

« In cinque anni ho sempre ascoltato e messo al primo posto i cittadini: bisogna sempre dimostrare rispetto per chi si ha davanti ed io l'ho avuto per tutti accogliendo critiche e suggerimenti per il bene del paese. Ho ancora molto lavoro da fare e per questo ho scelto di ricandidarmi». Poche parole e molti fatti: è questo il motto di Erminio Masero che dopo cinque anni come primo cittadino di Piovene Rocchette ha scelto di mettersi in gioco anche alle prossime elezioni amministrative. «Sono stato partecipe con tutto il gruppo di maggioranza delle scelte più importanti per Piovene Rocchette: dalle opere pubbliche, al processo per la risoluzione della pratica del "mostro del Grumello", dalle manutenzioni ordinarie, ai progetti a sostegno delle famiglie in difficoltà- spiega- Mi sono sempre messo a disposizione dei miei concittadini collaborando con le persone e le associazioni del paese alle quali ho sempre dato il mio sostegno». Masero prosegue: «In cinque anni siamo riusciti ad inaugurare gli alloggi sociali che sono parte integrante del nuovo centro polifunzionale e a far proseguire i lavori del primo stralcio del centro diurno che si concluderanno a giugno. Abbiamo mantenuto l'aliquota Irpef allo 0,5 e avviato progetti per l'inserimento di operatori socialmente utili per servizi a favore della comunità. Inoltre abbiamo approvato una mozione contro l'apertura di nuove sale giochi e aperto il nuovo distaccamento della Polizia Locale per garantire più sicurezza in paese anche grazie al potenziamento della video sorveglianza- spiega Masero- Ritengo di aver dato tanto a Piovene Rocchette, ma anche di aver ricevuto tanto ed è stato un onore ricoprire questa carica, ma voglio essere sincero: vorrei continuare ad avere questo onore e per questo mi sono rimesso in gioco». Alle voci che vedevano la sua candidatura appoggiata dalla locale sezione della Lega, Masero replica: «La nostra è una lista civica, "Noi con Voi per Piovene Rocchette", senza nessuna appartenenza politica perchè pensiamo che in un paese come il nostro, l'elemento essenziale sia l'ascolto e il rispetto delle esigenze dei cittadini, delle loro necessità, più che le direttive dei vari partiti. La mia civica sarà pertanto formata da persone con valori ed ideali comuni che hanno progetti, sogni ed idee nate basandosi sulle esigenze reali di questo paese». In caso di rielezione Masero ha le idee chiare: «Insieme alle persone che ho scelto come collaboratori abbiamo molti progetti che vorremmo veder realizzati come il nuovo ecocentro comunale e terminare il centro polifunzionale. Sappiamo bene che non sarà sempre facile, non vogliamo quindi fare promesse che non potremo mantenere». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Panizzon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1