CHIUDI
CHIUDI

27.04.2019

Dalla Digos alla Mobile e in Procura

Franco Bertagnoli, 59 anni in autunno, diplomato in ragioneria, è nato a Tonezza e dopo essersi sposato vi ha sempre abitato. Dopo la scuola di polizia ad Alessandria ha prestato servizio a Torino, quindi nella Celere di Padova, dov’è transitato alla Digos per poi ricoprire incarichi di responsabilità - dal 1982 al 1985 è stato anche guardia del corpo dell’ex premier Mariano Rumor - alle Volanti e alla squadra Mobile della questura di Vicenza. Prima di transitare nel 2013 nella polstrada al comando del distaccamento di Schio come sostituto commissario, aveva comandato per una decina d’anni la sezione della polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Bassano del Grappa fino al 2012, lavorando a stretto contatto col procuratore capo Carmelo Ruberto. Franco Bertagnoli è sposato con Anna, ha due figlie, Giulia e Chiara, e per alcuni lustri ha svolto attività di volontariato in paese.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1