Valli del Pasubio

Parchimetro guasto
e soldi per terra: li
porta in Comune

.

È una bella storia di senso civico quella che arriva da Valli del Pasubio. Domenica 21 giugno un maladense, Flavio Cavinato, si stava recando a pagare il pedaggio nel parchimetro di località Balasso, dove aveva appena parcheggiato. L'uomo, che era assieme ai suoi figli, si è accorto che il parchimetro aveva qualche problematica di funzionamento, e che aveva espulso parte dell'incasso giornaliero per terra. Per dare un esempio ai suoi ragazzi, e per senso civico, Cavinato ha raccolto i soldi da terra, contattato il comune di Valli il giorno seguente e organizzato la restituzione del denaro.


«Un gesto semplice ma altamente responsabile e simbolico – spiega il sindaco di Valli Carlo Bettanin – se tutti avessero il rispetto per i beni pubblici del signor Cavinato tutto il sistema Italia avrebbe meno problemi a funzionare. Per ringraziarlo abbiamo deciso di consegnarli un talloncino, valido per tutto il 2020, per l'esenzione dal pagamento di tutte le aree blu nel nostro territorio, equiparandolo ad un residente».