CHIUDI
CHIUDI

11.03.2020 Tags: Cogollo del Cengio , Arsiero , Unione Montana , impiegata , denuncia , truffa

Non rispetta gli orari
Impiegata in Unione
Montana denunciata

La sede dell’Unione montana (Foto Archivio)
La sede dell’Unione montana (Foto Archivio)

Entrava e usciva dall'ufficio mancando di rispetto agli orari di lavoro. Denunciata per truffa aggravata una dipendente dell’Unione Montana Alto Astico di Arsiero.  

La donna, residente a Cogollo, 52 anni, era stata fermata nel marzo dell'anno scorso, di pomeriggio, durante un posto di controllo dei carabinieri.

 

Essendo conosciuta poiché impiegata in un’azienda che fornisce servizi ai Comuni della zona, l’Unione Montana Alto Astico di Arsiero, il fatto di trovarla a bordo della propria autovettura a quell’ora ha insospettito i militari.

L'episodio ha dato avvio ad appostamenti svoltisi sino a maggio 2019 che hanno dimostrato come, in alcuni casi, la donna mantenesse orari di entrata e di uscita quantomeno strani dall'ufficio.

 

L'investigazione dei carabinieri ha permesso di ottenere un decreto di perquisizione dalla procura di Vicenza per riscontrare se gli orari tenuti dalla donna, sul luogo di lavoro, fossero giustificati o meno.

 

La documentazione sequestrata in Unione Montana Alto Astico di Arsiero ha provato come ci siano stati almeno 11 casi in cui gli orari registrati o i buoni pasti fruiti non corrispondano alle reali entrate ed uscite della dipendente.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1