CHIUDI
CHIUDI

07.06.2020 Tags: Schio , Ecaterina Nilova , Roza Nilova

«Mia figlia rivive
nel sorriso
di tre ragazzi»

Una splendida immagine di una felice Ecaterina Nilova, morta a 26 anni
Una splendida immagine di una felice Ecaterina Nilova, morta a 26 anni

Quella di Ecaterina e Roza Nilova è una storia straziante e commovente. Quella di una ragazza bellissima di 26 anni morta due anni fa per una banale caduta e di una mamma che, lanciando un appello sui media moldavi, è riuscita a contattare tre giovani che hanno ricevuto i suoi organi: «Ho perso una figlia ma ne ho trovati altri tre».

L’ultimo saluto a Katy, così la chiamavano tutti, è avvenuto nella chiesetta del cimitero di San Vito.  La mamma deve convivere con un dolore atroce: «Mi hanno aiutato mia figlia, il mio compagno, i miei amici. Un anno fa ho deciso di cercare le persone che Katy ha salvato, perché volevo sapere se stanno bene, se hanno iniziato una nuova vita, se il nostro sacrificio è valso a ridare loro una speranza».

 

Mauro Sartori
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1