CHIUDI
CHIUDI

23.01.2020

«Una fortuna aver avuto Paola Carraro come vicesindaco»

Paola Carraro, 75 anni
Paola Carraro, 75 anni

Toccherà al vicepresidente Diego Rossi traghettare il Cda dell’Ipab “Muzan” fino alla prossima primavera, quando a Malo si voterà per il rinnovo amministrativo. È questa la soluzione più logica dopo la scomparsa della presidente Paola Carraro, il cui funerale è fissato per domattina alle 10 in duomo. Carraro, 75 anni, combatteva tenacemente con il male da quando entrò in giunta, a fianco del primo cittadino Antonio Antoniazzi, di cui è stata vicesindaco per un decennio per poi diventare la guida dell’ente assistenziale: «Ho avuto un’enorme fortuna ad averla a fianco - commenta Antoniazzi. - Era in gamba, preparata, volitiva ed ha affrontato la malattia a testa alta, senza paura, dimostrando una forza di volontà senza pari». Ebbe anche un malore in municipio, dove accorsero i sanitari «ma si riprendeva sempre e ripartiva come nulla fosse - ricorda l’ex sindaco. - Impeccabile professionalmente e pronta a dare l’anima per le sue battaglie. Fosse stato per lei il bilancio comunale sarebbe stato da destinare tutto al sociale e alle famiglie bisognose ma devo sottolineare il suo ruolo fondamentale nella lotta con l’Ulss 4 per mantenere i servizi sanitari esistenti in paese, stretti com’eravamo nella morsa fra Schio e Thiene». Federico Spillare, che era presidente della commissione socio-sanitaria con lei assessore, così la definisce: «Una donna appassionata, in prima linea per i più deboli. Attenta al sociale ma contro ogni forma di assistenzialismo. Quando stava male la sostituivo negli impegni ma poi tornava più battagliera di prima». Stasera in duomo alle 19 sarà recitato il rosario. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.SAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1