CHIUDI
CHIUDI

13.06.2019

Raid vandalico
Porte e finestre
distrutte a sassate

MALO. Una porta distrutta e cinque finestre mandate in frantumi. È il bilancio del raid vandalico contro la casa di riposo "Muzan" e i locali dell'ex ospedale che attualmente ospita la Rsa. Il protagonista del folle gesto è già stato individuato grazie ai filmati delle telecamere di sicurezza e presto per lui scatterà una denuncia.

 

Video: Malo, il vandalo in azione

 

Il vandalo è entrato in azione intorno alle 4 di questa mattina e ha iniziato a lanciare grossi sassi contro le vetrate e le porte, causando danni per diverse migliaia di euro. 

 

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1