CHIUDI
CHIUDI

12.11.2019 Tags: Malo , infortunio sul lavoro , Leandro Caprarelli

Non ce l'ha fatta
l'operaio 34enne
caduto dal tetto

I tentativi di rianimazione in ambulanza dell'operaio volato dal tetto dell'azienda. R.T.
I tentativi di rianimazione in ambulanza dell'operaio volato dal tetto dell'azienda. R.T.

MALO. Non ce l'ha fatta Leandro Caprarelli, l'operaio di 34 anni vittima lunedì mattina di un grave incidente sul lavoro alla Marmi De Marchi di via Barsanti, zona artigianale di Malo. L'uomo, tecnico dell'azienda maladense Tecnorinergy, è morto in ospedale dove era stato ricoverato in condizioni disperate dopo un volo di cinque metri. Era impegnato nella manutenzione all'impianto fotovoltaico quando il tetto del capannone ha ceduto. 

 

Sull'incidente sono in corso accertamenti da parte dello Spisal; sul luogo della tragedia oltre al Suem 118, sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Malo e i vigili del fuoco di Schio, che sono saliti sul tetto per metterlo in sicurezza e controllare che non vi fossero lastre pericolanti. Il cedimento è avvenuto peraltro in una zona adibita a deposito dove, al momento dell'incidente, non stava lavorando nessuno.

Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1