CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020

Il sacrificio degli alpini in Russia Cortei e cori

Un fine settimana per non dimenticare il sacrificio di tanti alpini, 77 anni fa. Sabato e domenica, a Malo, è in programma “26 gennaio 1943: Nikolajewka!”, una due giorni in cui le penne nere e la loro storia saranno protagonisti. Le iniziative partiranno sabato, alle 20.30, nell’auditorium della scuola elementare “Rigotti”, con l’incontro con la signora Kanita Ita Focak, la quale tratterà l’argomento “Balcani ieri, oggi e domani”. Successivamente, a partire dalle 21.10, Franco Cabrio proporrà una sintesi sul tema “Nikolajewka 1943”. Alla serata parteciperà il coro Ana di Piovene Rocchette, diretto dal maestro Livio Cornolò. Domenica, invece, Giornata nazionale della memoria e del sacrificio alpino, è prevista la sfilata degli alpini a Molina. Alle 9 i partecipanti si ritroveranno in via Collodi; quindi partirà il corteo, che farà tappa alle vecchie scuole per gli onori ai caduti di tutte le guerre. In seguito la sfilata proseguirà fino al monumento ai caduti di Nikolajewka. Alle 9.30 sono in programma l’alzabandiera, gli onori ai caduti e gli interventi delle autorità. Alle 10 sarà celebrata la messa nella chiesa parrocchiale di Molina. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.CA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1