CHIUDI
CHIUDI

15.01.2020

Aree edificabili riclassificate in aree verdi Domande al via

Riclassificare le aree edificabili trasformandole in aree verdi. Il contenimento del consumo del suolo è alla base della nuova iniziativa “Varianti verdi”, varata per il 2020 dal Comune di Malo e che era già stata adottata precedentemente come politica ambientale. Sono già aperti i termini per presentare le domande al riguardo: in sostanza, i proprietari dei terreni edificabili possono chiedere al Comune una riclassificazione degli stessi, per ridurre il consumo di territorio. Se le richieste saranno accolte, le aree verranno private della potenzialità edificatoria riconosciuta dal Piano degli interventi in vigore e saranno rese inedificabili. Dovranno però essere rispettati alcuni requisiti; ad esempio, non si dovrà dare luogo ad interruzioni della continuità morfologica delle zone edificabili, causando in tal modo un assetto disordinato o un utilizzo dispersivo del suolo. Le aree, poi, non dovranno essere già edificate e nemmeno precludere l'attuabilità di previsioni di piano o accordi di interesse pubblico. Le domande dovranno essere presentate utilizzando il modulo scaricabile dal sito web comunale entro il prossimo lunedì 2 marzo, scadenza dei termini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.CA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1