CHIUDI
CHIUDI

08.10.2019 Tags: Malo , processione , ladri

«Aiuto i ladri»
Ma era solo
la processione

Uno dei fili rossi lasciati durante la processione
Uno dei fili rossi lasciati durante la processione

MALO. Ladri in perlustrazione del territorio in vista dei raid autunnali? No, solo fedeli mariani che pregano e testimoniano il loro passaggio fra le vie del paese. 

Domenica si celebrava Nostra Signora del Rosario e come segno del passaggio della processione mariana e il sacerdote chiede ai partecipanti di lasciare un filo rosso (ma ce n’erano anche di blu) al loro passaggio fra le case del centro, come segnale che la processione è passata di lì e che si era pregato anche per chi non c’era.

«Un segno bellissimo» per chi l’ha ricevuto e ha eseguito il compito lungo il tragitto nel cuore del paese, ma che molti a Malo non conoscevano, soprattutto chi si è visto quello “strano” filo appeso alla maniglia del portone come in altri posti. E sui social è scattato subito il timore che fosse passata una banda di ladri in sopralluogo, lasciando segnali a chi poi avrebbe dovuto mettere a segno il colpo. Pare sia partita anche qualche telefonata alle forze di polizia per chiarimenti e per timori, subito rientrati alla spiegazione. 

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1