CHIUDI
CHIUDI

11.01.2020

Aggredisce due giovani Finisce a processo

A processo per la doppia aggressione. È iniziato nei giorni scorsi, davanti al giudice Toniolo, il pubblico dibattimento a carico del cittadino marocchino Achraf Benqacem, 23 anni, residente a Valdagno; l’imputato, difeso dall’avv. Mario Faggionato, dovrà tornare in aula nei prossimi mesi per difendersi dalle ipotesi di lesioni aggravate e di danneggiamento. Potranno costituirsi parte civile Simone Costa, 22 anni, e Argentim Vrenezi, 23, entrambi di Vicenza ed entrambi assistiti dall’avv. Antonio Marchesini. I fatti contestati sarebbero avvenuti a Isola, in via Scotte, davanti al locale “Il casolare”, il 18 febbraio di due anni fa. Dopo una discussione, l’africano avrebbe colpito con un tirapugni in fronte Costa, che quindi era stato ferito anche da un pugno in volto; il giovane andò a farsi medicare e guarì in qualche giorno. Successivamente, l’imputato se la sarebbe presa anche con Vrenezi, colpito con una gomitata al volto. Infine, Benqacem avrebbe danneggiato l’Audi A3 di Vrenezi, sferrando calci e pugni contro la carrozzeria e infrangendo i finestrini laterali con il tirapugni. Ora si difenderà. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.CA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1