CHIUDI
CHIUDI

22.11.2019

La truffa dei profumi
con spray stordente
42enne denunciato

Un finto Chanel venduto
Un finto Chanel venduto

SCHIO. I carabinieri, a conclusione di un’attività di indagine, hanno denunciato F.P. nato a Napoli 42 anni e volto noto alle forze dell'ordine.

Deve rispondere di truffa e introduzione e commercio di prodotti con segni falsi. I colpi erano stati messi a segno a Piovene Rocchette, Schio e Malo nella settimana precedente ai danni di alcune parrucchiere della zona.

 

In tutti i casi il F.P. aveva venduto alle vittime diversi profumi di note marche a prezzi convenientissimi, e solo troppo tardi si era scoperto che il contenuto della bottiglietta era composto da acqua colorata. Sulle confezioni era riportato un nome simile all’originale delle marche più famose, ma differiva per poche lettere che erano puntualmente coperte con l’adesivo del prezzo del prodotto. In uno dei casi una vittima, con salone a Schio, aveva riferito ai militari operanti di essere stata indotta all’acquisto dopo aver odorato una sostanza che l’aveva stordita.

Il pregiudicato è stato individuato in quanto una delle vittime era riuscita a segnare il numero di targa dell’auto. Controlli nelle banche dati hanno permesso di accertare che l’autovettura era intestata ad una donna e, continuando le indagini si è risaliti a F.P., che è stato poi riconosciuto dalle vittime. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1