CHIUDI
CHIUDI

06.11.2019

La delegazione
di Grigny
in municipio

Foto  in sala consiliare con gli amici di Grigny
Foto in sala consiliare con gli amici di Grigny

SCHIO. In occasione della 101^Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, lunedì 4 novembre 2019 è stata ricevuta in Municipio una delegazione dell'Association républicaine des anciens combattants (Arac) - Sezione di Grigny (Francia), accompagnata da Annalisa Marsiglio rappresentante dell'associazione "Amici di Schio-Grigny". Ad accoglierli erano presenti Valter Orsi - sindaco di Schio - assieme Sergio Secondin Presidente del Consiglio Comunale e alla Giunta, Gian Pietro Piazza, Vicesindaco di Santorso e alcuni rappresentanti delle associazioni combattentistiche di Schio. Il sindaco di Schio ha consegnato agli ospiti - da parte dell'Ass. Combattenti e Reduci di Schio - una coccarda con i colori della bandiera italiana, chiedendo loro di indossarla durante il corteo come sigillo dell'amicizia tra Schio e la cittadina francese. Bernard Launey, Presidente di Arac - sezione di Grigny, ha invece donato al sindaco di Schio una loro medaglia, una pergamena di riconoscimento e il testo di una canzone di protesta dei soldati contro la guerra.

R.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1