Schio

La campionessa
e le 330 focacce
per fare del bene

Una delle focacce cedute per beneficenza
Una delle focacce cedute per beneficenza

SCHIO. Silvana Valente è stata ancora una volta protagonista di un’iniziativa benefica che ha riscosso un notevole successo. Grazie ai suoi tanti amici ed all’aiuto di un insegnante del liceo Tron la pluricampionessa paralimpica, cieca dalla nascita, è riuscita a vendere ben trecentotrenta focacce; con il ricavato aiuterà le missioni diocesane di S. Gaetano ed acquisterà dei generi alimentari che poi intende distribuire personalmente a persone e famiglie scledensi bisognose.

Bruno Cogo

Suggerimenti