CHIUDI
CHIUDI

05.01.2020 Tags: Santorso

La Befana acrobatica ha nel sacco 800 calze

La Befana si porterà via tutte le feste natalizie ma prima di farlo si calerà giù dal campanile della chiesa di S.Maria Immacolata per regalare sorrisi, meraviglia e più di 800 calze a tutti i bambini presenti. DOmani pomeriggio si ripete l’appuntamento dell’arrivo della Befana, diventato ormai un rito, manifestazione voluta dalle associazioni Commercianti e Artigiani di Santorso in collaborazione con il Comune e le associazioni e i gruppi di volontariato del paese. Un team collaudato che si allarga ogni anno di più e che porta sotto al campanile centinaia di famiglie per assistere alla straordinaria discesa della temeraria vecchina dall’altezza dell’orologio del campanile con un’agilità invidiabile ad un free climber. Prima dell’attesa distribuzione delle calze - la precedenza andrà ai bambini residenti a Santorso - ci sarà la benedizione del parroco ai bambini. A seguire ci si potrà scaldare con cioccolata calda e vin brulè; il ricavato di eventuali offerte saranno destinate ad un nuovo progetto in Burundi nella parrocchia del padre missionario saveriano Luigi Vitella. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.L.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1