CHIUDI
CHIUDI

23.10.2019 Tags: Valli del Pasubio

L’arciduca parla dell’avo a 500 anni dalla morte

A 500 anni dalla morte, avvenuta a Wels nel 1519, un convegno ricorda la poliedrica figura di Maximilian I d’Asburgo, imperatore del Sacro Romano Impero e fondatore dell’impero universale asburgico. L’incontro, organizzato dalla Fondazione Via Asburgo in collaborazione con il Comune di Valli, Pro loco e l’associazione Forte Maso, si intitola “Imperio Imperio, la via dell’Impero” e si svolgerà venerdì alle 18 nel teatro San Sebastiano. Due in particolare i temi presentati dagli studiosi: il primo è intitolato “L’Imperatore Maximilian I d’Asburgo a 500 anni dalla sua morte, l’eredità europea”, con relatore l’arciduca Markus Asburgo Lorena, diretto discendente dell’imperatore e ospite d’onore del convegno. Il secondo sarà illustrato dalla professoressa storica dell’arte Elena Filippi dell’accademia Cusana per la Storia delle idee in Europa ed esaminerà “Il Rinascimento al servizio dell’Impero”. Il sindaco Carlo Bettanin, dopo i saluti di rito agli ospiti, parlerà brevemente della Val Leogra nel 1500, da Rovereto fino alla battaglia di Vicenza e spiegherà il significato del titolo del convegno. L’ingresso è gratuito. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.D.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1