CHIUDI
CHIUDI

29.09.2019

Scritte anti Napoli Sdegno e indagine a caccia dei vandali

Muro imbrattato a Castelnovo
Muro imbrattato a Castelnovo

Una scritta incivile, che ha suscitato sdegno in paese. È quella apparsa a Castelnovo, su un muro del parco Rizzi, in via Sant'Antonio. Lettere vergate a caratteri cubitali, con vernice spray di colore giallo, per un epiteto volgare rivolto contro la città di Napoli. Al momento rimane sconosciuto l'autore dell'imbrattamento: gli agenti della polizia locale dell'Unione dei Comuni di Caldogno, Costabissara e Isola hanno dato il via alle indagini per risalire al responsabile. A tal proposito potranno forse rivelarsi utili le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza installate nell'area: i vandali potrebbero essere stati immortalati nei filmati. Una foto della scritta è stata postata su Facebook, raccogliendo in breve diversi commenti di indignazione da parte dei cittadini: c'è chi invita ad individuare gli autori e a costringerli poi a pulire il vergognoso graffito, chi avanza la possibilità che si possa trattare di questioni legate alle tifoserie calcistiche e chi tira le somme sottolinenado come imbrattare i muri sia sempre sbagliato, al di là degli scopi e delle intenzioni. In ogni caso, in queste ore proseguono gli apporofondimenti da parte dei vigili urbani; una volta trovati, i responsabili potrebbero venire multati per l'imbrattamento. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.CA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1