CHIUDI
CHIUDI

27.03.2019

Disperso e infortuni La protezione civile si mette alla prova

Una fase dell’esercitazione.   K.Z.
Una fase dell’esercitazione. K.Z.

Le grandi manovre della protezione civile in scena a Isola Vicentina. Domenica mattina, il gruppo di volontari dell'Unione dei Comuni di Costabissara, Caldogno e Isola Vicentina ha “colonizzato” il bosco civico della Guizza con un unico obiettivo: cercare con ogni mezzo una persona dispersa. Per raggiungere il risultato sono state dispiegate tutte le forze a disposizione, sono stati allertati anche i gruppi cinofili ed un drone attrezzato con un sensore termico, ma pure la Croce rossa di Vicenza ed il gruppo dell'Associazione nazionale carabinieri senza contare l'apporto della polizia locale dell'Unione che è stata parte attiva nelle attività di ricerca. Al debutto, con ottimi risultati, anche il gruppo dei motociclisti volontari della protezione civile dell'Unione. Il programma della giornata di ricerca nella cornice a tratti impervia del bosco civico della Guizza si è prolungato a partire dalle 6.30 per arrivare fino alle 12.30 circa, quando l'esercitazione si è chiusa positivamente. Durante le operazioni, a metà circa del dettagliato programma messo in campo dall’organizzazione, è stata anche simulata la situazione sfortunata ma purtroppo plausibile di un infortunio da parte di uno dei volontari, con il rientro al campo base della squadra in azione e la sostituzione con una nuova pattuglia di volontari. Al campo base è arrivato anche il sindaco di Isola, Francesco Gonzo, che ha assistito alle operazioni. Lo stesso Comune isolano si era premunito attraverso i suoi canali per avvisare i cittadini di mantenere la calma nel caso avessero visto un cospicuo numero di volontari all'opera. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

K.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1