CHIUDI
CHIUDI

02.05.2020 Tags: Malo , Nove , imprenditori, commercianti, artigiani , flash mob , "vogliamo riaprire" , partite iva

Imprenditori
e "partite Iva"
«Fateci lavorare»

La protesta non si è fermata neanche a Malo. Ieri mattina, Primo maggio, nonostante l'altolà della prefettura, una decina tra imprenditori, commercianti e artigiani, con guanti e mascherine e mantenendo le distanze previste, è scesa in strada per chiedere la riapertura delle attività, nel rispetto delle misure di sicurezza.

Il flash mob è andato in scena nel parcheggio di fronte al Comune, in via San Bernardino, tra la stazione dei carabinieri e il comando della polizia locale. Non ci sono stati controlli e al momento non risultano sanzioni. 

Mobilitazione anche delle "partite Iva", ieri mattina, a Nove.

 

Matteo Carollo
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1