CHIUDI
CHIUDI

29.03.2020 Tags: Schio , Santorso , Marano , Schio , Santorso , Marano

Gli frattura un polso
giocando a calcetto
Dovrà risarcirlo

Una partita di calcetto tra amici ARCHIVIO
Una partita di calcetto tra amici ARCHIVIO

Durante una partita di calcetto fra amici, nel dicembre 2017, a Marano, un giovane di 34 anni di Schio, con un intervento molto violento, aveva fatto cadere a terra un avversario, di 26 anni, di Santorso. Quest’ultimo si era fratturato un polso ed aveva subito una prognosi di diverse settimane. Gli aveva chiesto di pagargli almeno le spese ma l’altro si era rifiutato. Così lo aveva trascinato in tribunale dove, al termine della causa civile, il calciatore falloso è stato condannato a risarcire il ferito con 8 mila euro oltre alle spese.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1