Malo

Faccia a faccia con il ladro in casa. Dopo la fuga lo fa identificare dai carabinieri

Denunciato
Una pattuglia dei carabinieri (Foto Archivio).
Una pattuglia dei carabinieri (Foto Archivio).

A tu per tu con il ladro prima della fuga. Ma l'incontro ravvicinato e i fotogrammi ricavati dalle telecamere presenti in via dei Bersaglieri a Malo, hanno consentito ai carabinieri di presentare in Procura un’informativa di reato, a conclusione di un’attività investigativa, che ha fatto scattare la denuncia a piede libero per un cittadino africano.

Era il 9 novembre scorso, quando rientrando a casa prima del previsto, il proprietario dell'abitazione di via dei Bersaglieri si era trovato faccia a faccia con il ladro che era entrato nella sua proprietà. M.C., 26 anni, senegalese e pluripregiudicato, dopo essere stato scoperto era fuggito via rinunciando al furto. Sfortuna per lui però, il proprietario lo aveva guardato in faccia, riconoscendolo poi nel fascicolo fotografico che i carabinieri di Malo gli avevano mostrato al momento della denuncia.

# Sposta il focus sul parent