Schio

Disturba i vicini durante la notte, prostituta "rumorosa" condannata dal giudice

Ha ricevuto un decreto penale di condanna e non si è opposta: pertanto dovrà pagarlo. Una dominicana di 41 anni era accusata di disturbo della quiete e del riposo delle persone. L’indagata per alcune settimane non aveva fatto dormire i vicini del condominio dove abitava (in un appartamento che in realtà era stato preso in affitto da un vicentino), a Schio: gemiti e cigolii del letto fino a notte fonda avevano infastidito non poco le altre famiglie del condominio, che si erano rivolte prima all’amministratore e poi alle forze dell’ordine. La lucciola, dopo qualche tempo, se n’era andata.
 

Diego Neri