CHIUDI
CHIUDI

18.10.2019 Tags: Schio , gas , finti tecnici , truffa

Anziane stordite
col gas e rapinate
dai finti tecnici

Finti tecnici del gas raggirano anziani spruzzando una sostanza che li stordisce. FOTO DONOVAN CISCATO
Finti tecnici del gas raggirano anziani spruzzando una sostanza che li stordisce. FOTO DONOVAN CISCATO

SCHIO. Si fingono tecnici della società che eroga il gas e chiedono di verificare i contatori per eliminare il pericolo di fughe. Poi spruzzano un additivo che serve a diffondere l’odore di gas, che ha effetto stordente. E rubano ori e gioielli. Un colpo è andato a segno a Santa Croce e un altro è stato sventato a Ss. Trinità, ma la coppia potrebbe essere ancora in zona e tentare nuovi raggiri.

 

È allarme a Schio e nell'Alto Vicentino per la truffa dei finiti tecnici del gas che, viste le recenti modalità con cui è stata messa in atto, è diventata una vera e propria rapina. Ad agire sarebbero almeno due persone. Il modus operandi pare essere abbastanza collaudato. In un caso un'anziana è svenuta e i malviventi si sono impossessati di ori e soldi che, con uno stratagemma, avevano fatto deporre in frigo. Un secondo tentativo è stato invece sventato dalla padrona di casa, che è riuscita a chiamare i carabinieri e a far fuggire i due, ma è poi dovuta ricorrere alle cure dei sanitari. 

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1